Le persone di successo sono quelle che riescono ad incassare i “no” senza farsi demotivare.
La paura rifiuto e delle critiche può talvolta indurre le persone che le ricevono ad adottare due tipi di atteggiamento, che conportano delle ripercussioni negative sulla propria autostima e salute.

 

  • Il primo può essere quello di dare sempre ragione a chi esprime la critica, si evita lo scontro in quel momento ma alla lunga sarà difficile gestire il rapporto con quella persona.

  • Chi possiede di un carattere ed una personalità molto forte di solito sceglie l’alternativa di rispondere a tono, si controbatte ogni forma di critica ma, in questo caso, anche se la propria autostima viene preservata, sale a livelli elevati la tensione nervosa e subrendra un profondo “stress”.

L’esempio di come superare le critiche di un cliente a cui un venditore sta cercando di vendergli qualcosa:

  • Cliente:- il suo prodotto è troppo caro, non è competitivo sul mercato lei sta cercando di rifilarmi una bufala.
  • Venditore: Che cosa cerca di evitare ed ottenere attraverso questa critica?.
  • Cliente:- Evitare di spendere soldi inutilmente.
  • Venditore:- Se questo è ciò che non vuole, allora che cosa desidera veramente?.
  • Venditore:- Come fà a sapere che il mio prodotto non rappresenti un investimento per lei conveniente? Vediamone insieme vantaggi e poi mi dirà apertamente le sue impressioni.

Una volta capita l’intenzione del cliente tramite domande pertinenti la critica, si cerca di trasformare formulazioni linguistiche negative in positive. Ora il vostro interlocutore inizia ad analizzare altri aspetti della vostra proposta, tralasciando il pensiero negativo iniziale.

La disponibilità delle persona ad ascoltare aumenta la percezione, gli argomenti vengono valutati nel giusto contesto, da questo momento ci saranno più domande che critiche.

Annunci