Tag

, , , , ,


Manuel Fangio, nasce nel 1911 in Argentina, da una famiglia di emigrati abruzzesi.
La passione per i motori è forte, apre un’officina e, con macchine adattate ed elaborate da lui, inizia le prime gare locali.

Conclude la sua carriera nel 1958 con il quarto posto nel Gran Premio di Francia.
La sua Maserati, in quell’occasione, non è competitiva e sta per essere doppiato dal leader della corsa Mike Hawthorn il quale, in segno di rispetto per il grande campione conosciuto come il maestro, frena e consente a Fangio di tagliare il traguardo davanti a lui.
Fangio, al termine della gara, dice semplicemente ai suoi meccanici:
” È finita”.

Fangio si ritira dalle corse con una lista di successi quali:

  • 24 vittorie,
  • un totale di 35 podi,
  • 28 pole-position,
  • un totale di 48 partenze dalla prima fila,
  • 23 giri veloci
  • cinque titoli iridati del 1951-54-55-56-57.
E pensare che a quell'epoca 
non esistevano i computer.
Annunci