Tag

, , , , , , , ,

Devana Serba nel cuore la memoria di una società dell’Oro in cui si vive senza denaro.Il tema dell'”Utopia” è stato toccato da molti illustri pensatori come Moro, Campanella, Bacone, Tolstoij che hanno parlato della società perfetta che vive nella comunione scambiando liberamente i prodotti del suo lavoro. Oggi i tempi sono maturi affinchè questo succeda, poiché il prossimo cambio di polarità nel pianeta e la fine della dualità, faranno in modo che il denaro, frutto dell’ego e della paura, scompaia in quanto inutile.Non si tratta di un ritorno a società primitive, bensì di un’evoluzione basata sulla consapevolezza.Devana è nata in Italia dove vive e lavora tra un viaggio e l’altro. La sua ricerca cominciò 20 anni fa leggendo Chrétien de Troyes. Da allora il suo personale percorso di crescita l’ha portata a studiare in maniera profonda i misteri dei luoghi sacri e dei miti collegati alle più nascoste e potenti facoltà evolutive dell’Uomo.
Ha sperimentato con sciamani, ha fotografato templi, caverne e megaliti ed è entrata in contatto con Guide che le hanno attivato funzioni vocali di guarigione e che le indicano, di volta in volta, le tappe da compiere.

Annunci