Tag

, , , , , ,

Oggi esiste la crisi, quale?

Economica? Certo me ne accorgo quando vado in un megastore di elettrodomestici e vedo gente che trascina televisori superpiatti in auto più piccole di loro, oppure nel traffico quotidiano dove ci sono auto con a bordo persone che camminano piano e parlano al telefono “animatamente”, credo che non paghino la benzina e il gestore telefonico. E la domenica? il traffico ad andare e traffico al rientro, ma si sa che in presenza di crisi è necessario distrarsi più che mai per non pensarci.

Lo spunto nasce da una conversazione con un imprenditore a cui servono dei venditori che aiutino lui e i suoi vizi a proliferare, per questo gli necessitano persone (venditori) che con grande spirito patriottico ogni giorno vadano a rompere i gemelli a qualcuno a cui non serve niente ma che potrebbe essergli utile qualcosa.

Si parte da un prodotto che lui ritiene di alta qualità, che però arriva dalla sperduta Cina ed è costretto ad attaccare qualche “pecetta” a dimostrazione di una ipotetica esclusività costruttiva e di manifattura che rasenta la perfezione.

Poi si arriva alla parte economica nella quale un buon “master” di matematica non guasterebbe, con larghi preamboli su ipotetici numeri di clienti che in rapporto a loro si arriva a diventare milionari in poco tempo.

In seguito scatta la famosa frase che, vera come l’acqua del deserto, cerca di immobilizzarti con “Lei è al posto giusto al momento giusto” si ritenga un uomo fortunato: in questi momenti è sempre consigliato appoggiare il proprio posteriori su una solida parete, perché se non è già successo presto lo sarà.

Si conclude con un ampia carrellata di brillante futuro “La Carriera”, la quale sarà accompagnata da pressanti corsi di formazione fatti da illuminari del settore.

Per un venditore “poco esperto in tecniche di manipolazioni” questa è la classica situazione da prendere al volo, perché ci sono tutte le circostanze favorevoli per guadagnare e conquistarsi un posto in ufficio, ben pagato. Ma non tutto il facile è tale.

Circostanze simili accadono ogni giorno, la crisi degli ultimi anni ha incentivato ancora di più questi manipolatori perché sanno di colpire nel centro del bersaglio sfoderando falsi lauti guadagni, grandi opportunità professionali e ottime possibilità di crescita professionale.

La crisi ha colpito in modo pesante la mentalità gretta di imprenditori che, in mancanza di idee originali e concrete, ripropongono prodotti cinesi che hanno fatto il loro tempo e si vantano perché fino ad un anno prima hanno dato molto guadagno ma che ormai fuori dalla logica di mercato procureranno solo qualche spicciolo al venditore “POCO ACCORTO”.

Cosa dire di quegli imprenditori che per pagare provvigioni basse ti ripetono che siamo in tempi di crisi e si deve stringere lacinghia? Poi ti accorgi che girano con  macchine di ultima generazione e che superano i 100…Kilometri? NOOO…Mila Euro: alla faccia della crisi.

Sei un venditore e ti serve qualche buona dritta? Vuoi capire alcuni risvolti interessanti in merito al tuo lavoro?

BENE… Ti consiglio il sito di Frank Merenda… Chi è Frank Merenda? Vuoi veramente conoscerlo?

Allora vai al sito QUI——>>>

Annunci